Federazione Internazionale Farmacisti Cattolici - FIPC - holyseeforhealth

Vai ai contenuti

Menu principale:

Federazione Internazionale Farmacisti Cattolici - FIPC

Compiti > Organismi Internazionali Cattolici



La Federazione Internazionale Farmacisti Cattolici (F.I.P.C.), riconosciuta dalla Santa Sede, è stata costituita nel 1950 dalle corrispondenti associazioni nazionali già attive in Belgio, in Francia e in Italia, fondate rispettivamente nel 1929, nel 1911-12 e nel 1946.
E' una AISBL (Associazione Internazionale senza Scopo di Lucro) come da Decreto del Regno del Belgio.
La missione della F.I.P.C. è quella della formazione spirituale, etica e professionale del farmacista, in qualsiasi campo del farmaco si trovi ad operare, nel rispetto dei valori della salute e della vita, della solidarietà con le persone e le popolazioni più povere, della competenza professionale costantemente aggiornata.
Attualmente aderiscono alla Federazione le Associazioni nazionali di: Austria, Belgio, Camerun, Congo Brazzaville e Kinshasa, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Malesia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Svizzera. Esistono Aderenti a titolo individuale in altri Stati.
FIPC
C/O UCFI (Unione Cattolica Farmacisti Italiani)
Via della Conciliazione n.10
00193 Roma
http://www.ucfi-italia.it
E-mail: ucfi.ucfi@libero.it

Assistente Ecclesiastico
Abbé Pierre Jean Welsch (Belgio)
http://pierrewelsch.info


Ricerca
Cerca
Login




In evidenza
 
Torna ai contenuti | Torna al menu