...dallo Statuto il percorso della Fondazione Il Buon Samaritano - holyseeforhealth

Vai ai contenuti

Menu principale:

...dallo Statuto il percorso della Fondazione Il Buon Samaritano

Fondazione il Buon Samaritano



"Curate gli infermi" (Lc 10, 9; Mt 10, 8) La Chiesa di Cristo, attraverso i secoli, si è sempre preoccupata di assolvere il compito ricevuto. Attualmente, adempiendo tale divino mandato, la Chiesa Cattolica gestisce numerosi centri sanitari in tutto il mondo. Questa missione è andata intensificandosi con le terribili pandemie dell'AIDS, della malaria e della tubercolosi.

Il Beato Giovanni Paolo II, Papa, profondamente toccato da tali calamità mondiali, ha ribadito innumerevoli volte l'impegno della Chiesa a favore di questi nostri fratelli e ha esortato affinché tutti noi, come il Buon Samaritano, compiamo ogni sforzo possibile per aiutarli.

Per rendere più concreta la sua volontà, il Beato Giovanni Paolo II, Papa, ha creato la Fondazione "Il Buon Samaritano" ed ha invitato tutti i fedeli e gli uomini di buona volontà, in special modo quelli dei Paesi economicamente più avanzati, a voler contribuire alle finalità della suddetta Fondazione.
Sin dai primi giorni del suo Pontificato il Santo Padre Benedetto XVI ha confermato pienamente la "Fondazione" che ha incoraggiato con la sua Benedizione Apostolica.

- La Fondazione "Il Buon Samaritano" è stata costituita ed eretta nello Stato della Città del Vaticano, con personalità giuridica pubblica, canonica e civile. (Art.1, § 1)

- La Fondazione è autonoma ad ha sede presso il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari (per la Pastorale della Salute) il cui Presidente è anche Presidente della stessa e suo rappresentante legale. (cf Art. 1, §§ 2 e 3)

- Espressione dell'amore solidale e preferenziale della Chiesa in favore delle persone abbandonate e meno protette, ha la finalità di aiutare economicamente i malati più bisognosi, specialmente quelli che soffrono a causa del virus HIV e delle altre malattie. (cf Art. 2).

- E' abilitata a ricevere donazioni, legati e beni immobili, ed ha un proprio Consiglio di Amministrazione proprio presso il Pontificio Consiglio per gli Operatori Sanitari (per la Pastorale della Salute). (cf Art. 3)

Ricerca
Cerca
Login




In evidenza
 
Torna ai contenuti | Torna al menu